Per Barbi della Cgil bisogna abbassare le tasse sui lavoratori

I dati Istat, sulla pressione fiscale, “condannano” una sola categoria a livelli insostenibili. Secondo Danilo Barbi, segretario generale della Cgil, in Italia c’è una iniqua tassazione sui patrimoni immobiliari ed una bassissima tassazione sulle rendite finanziarie e sui patrimoni monetari. A detta di Barbi, il tutto, si potrebbe compensare abbassando le tasse sul lavoro e sulle imprese che investono, intervenendo, sulle rendite finanziarie come del resto succede negli altri paesi europei. In sintesi si parla di pressione fiscale solo sui redditi fissi perché pagano tasse alla fonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com