Pepé al Napoli, sì del Lille per 60mln più Ounas

Nicolas Pepé è a un passo dal Napoli. Il Lille e la dirigenza partenopea avrebbero trovato l’accordo per il trasferimento del calciatore alla corte di Ancelotti. La conferma arriva dalla visita degli agenti dell’attaccante che sono andati direttamente a Diamaro, sede del ritiro, del Napoli per parlare con la società di De Laurentis. Tutto sarebbe risolto: 60 milioni euro più il cartellino di Ounas. Una valutazione non lontana dagli 80 milioni richiesti inizialmente dal club francese.

Il Lille ha dato la precedenza al Napoli estromettendo dalla trattativa big come Arsenal e Manchester United. L’attaccante 24enne è un profilo che piace molto a Carletto Ancelotti che non vede l’ora di allenarlo in azzurro.

Per le strette di mano e le visite di rito manca solo un accordo sulle commissioni. Il procuratore del giocatore, Smir Khiat, chiede 10 milioni di commissioni. De Laurentiis non vuole arrivare a quelle cifre e gioca al ribasso. Sull’ingaggio del giocatore non ci sarebbero problemi: 5 milioni più bonus a stagione, un investimento che il Napoli ha messo in preventivo.

Pépé ha espresso a i suoi agenti il inequivocabile di essere titolare in un club che gioca la Champions. Non 50 gare all’anno da titolare, ma tutte quelle che contano. Condizione che gli altri club che lo seguono non possono garantire. Il Napoli, invece, ha fatto l’offerta al Lille e ha spiegato all’entourage di Pépé che nel 4-4-2 o nel 4-2-3-1 partirà da destra e sarà titolare. Il silenzio delle altre ed il pressing del Napoli ha fatto scalare posizioni al club azzurro nella mente del giocatore, a differenza dello scenario immaginato fino alla scorsa settimana. Da qui, la visita a Dimaro degli agenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com