Pd, l’appello di Zingaretti: ‘Serve una rivoluzione’

 Con le Elezioni europee ormai all’orizzonte e il caos giudiziario che ha travolto il Pd in Umbria, il segretario dem Nicola Zingaretti prova a tenere alto l’entusiasmo che ha investito il partito dopo le recenti elezioni primarie.

 Facendo riferimento alle indagini che vedono indagati i vertici del Pd in Umbria, Nicola Zingaretti ha auspicato una vera e propria rivoluzione. “Il Pd deve rilanciare questo impianto culturale e di governo facendolo diventare il discrimine assoluto della sua identità. Direi una vera e propria rivoluzione”.

 Intervenuto ai microfoni dell’Adnkronos, il candidato sindaco di Perugia Giubilei ha voluto mandare un messaggio a Zingaretti per rilanciare il Partito democratico. Un vero e proprio terremoto con l’inserimento di persone che non siano contaminate dalle macchinazioni della vecchia politica. “Serve un grande rinnovamento, si deve estendere prima di tutto e in profondità anche alla politica della nostra città e della nostra region con forze nuove, non contaminate dalle pratiche della vecchia politica, che provengono dalla società e di cui anch’io sono orgoglioso di essere espressione. Un ruolo che rivendico con forza, tanto più di fronte alle notizie di queste ore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com