Pax mafiosa con Spada, arrestati Salvatore Casamonica e legale

I finanzieri del Comando provinciale di Roma impegnati nell’operazione “Tom Hagen” stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare a carico di Salvatore Casamonica (esponente apicale del clan, attualmente sottoposto al 41-bis, destinatario della misura della custodia cautelare in carcere) e di un avvocato del Foro di Roma (ai domiciliari), entrambi indagati per il reato di concorso esterno in associazione per delinquere di stampo mafioso.

I due, in concorso tra loro e con Fabrizio Piscitelli alias ‘Diabolik’ – il noto capo ultra’ ucciso il 7 agosto 2019 al Parco degli Acquedotti – secondo gli investigatori hanno “contribuito concretamente al perfezionamento di un accordo finalizzato a stabilire la pace fra il clan mafioso Spada e un altro gruppo criminale operante a Ostia capeggiato da Marco Esposito detto ‘Barboncino’, contribuendo, in tal modo, a conservare la capacita’ operativa degli stessi Spada’. Il provvedimento e’ stato emesso dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com