Pavia, capannone a fuoco: incendio ancora in corso

Brucia ancora il capannone nel Pavese dove, da ieri, è in corso un vasto incendio che ha creato un’emergenza per il sospetto di possibili inquinamenti ambientali. Lo hanno confermato stamani i Vigili del fuoco di Pavia. Sul posto, a Corteolona e Genzone (Pavia), sono impegnati nello spegnimento una trentina di pompieri con un decina di mezzi dei comandi provinciali di Pavia, Milano e di alcune sedi di pompieri volontari della zona.

Sul posto ci sono squadre di pompieri di Pavia, Broni, Voghera, Sant’Angelo Lodigiano e Milano. Ieri sera, poco prima di mezzanotte, si è tenuto un vertice con i tecnici dell’Arpa regionale. Cento persone sono state evacuate, a scopo precauzionale, da Cascina San Giuseppe, una frazione del comune di Inverno e Monteleone (Pavia): e proprio in questa località l’Arpa ha posizionato un campionatore per monitorare la presenza di eventuali sostanze inquinanti, come diossina e idrocarburi. A bruciare potrebbero essere stati pneumatici e plastica. I sindaci di Inverno e Monteleone (Pavia), Enrico Vignati, e di Corteolona e Genzone (Pavia), Angelo Della Valle, hanno raccomandato ai cittadini di non uscire di casa, se non strettamente necessario, di non stare all’aperto e di tenere le finestre chiuse; inoltre, sempre a scopo precauzionale, è stato anche consigliato di non consumare i prodotti degli orti della zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com