Parrucchiere ucciso in Pineta Sacchetti a Roma

Il cadavere di un parrucchiere di 61 anni è stato trovato stamani all’interno della Pineta Sacchetti, a Roma. L’uomo avrebbe diverse ferite al volto, forse provocate da un sasso. Una delle ipotesi investigative è che potrebbe essere stato ucciso durante una rapina. La vittima, separata, viveva con alcuni amici, ai quali aveva detto che sarebbe andato al cinema. La zona, nella periferia nord della Capitale, è frequentata da transessuali e gay. Si occupano delle indagini i carabinieri. A quanto ricostruito, l’uomo viveva con alcuni amici ed è stato visto l’ultima volta ieri sera. Avrebbe detto che stava andando al cinema ma non è più rientrato a casa. A trovare il corpo un passante stamane intorno alle 9.30 che ha dato l’allarme al 112.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com