Parma-Juventus: raid di tifosi bianconeri in un bar in città

Come riporta il quotidiano Tuttosport, un nutrito gruppo di ultrà juventini, composto  da 80-90 persone, giunto da Milano a bordo di due pullman, ha preso di mira il Bar Gianni, abituale luogo di ritrovo dei Boys, storico gruppo ultras del Parma. Il bilancio è di due feriti lievi; per uno di loro, che ha riportato una ferita alla festa, sono state necessarie le cure mediche. Al momento dell’agguato il bar era affollato da tifosi gialloblu, ma anche da famiglie con donne e bambini. Fortunatamente il proprietario è riuscito ad abbassare le saracinesche, impedendo così ai teppisti di entrare. “Siamo salvi per miracolo” esclama Stefano Schianchi, titolare del bar. Sono ancora tutt’ora in corso le indagini della polizia che sta cercando di identificare i responsabili dell’aggressione. Gli scontri sono continuati anche dopo la partita, sempre nei pressi dello stadio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com