Parigi. Ancora manifestazioni contro nozze gay

Le strade di Parigi ancora prese d’assalto da milioni di cittadini per manifestare contro matrimoni gay. La manifestazione è avvenuta ieri, partendo dal nordovest della città, fermandosi davanti alla sede del ministero della Difesa e all’Arco di Trionfo per chiedere il ritiro del progetto di legge sui matrimoni omosessuali, ma anche contro la possibilità di adozione di bambini nelle coppie di fatto. I francesi ritengono che questo progetto di legge “stravolga totalmente la società, negando discendenza e parentela naturale” con “conseguenze economiche, sociali ed etiche inevitabili”. Gli organizzatori hanno parlato di circa un 1,4 milioni di partecipanti, mentre per la polizia sarebbero stati poco più di 300.000. Nonostante i ripetuti appelli da parte degli organizzatori a manifestare pacificamente, non sono mancati momenti di tensione e gli agenti sono stati costretti a lanciare gas lacrimogeni contro un gruppo di persone che avrebbe voluto fare irruzione agli Champs-Elysées, area interdetta ai manifestanti.

Circa redazione

Riprova

Borrell, accesso umanitaria a Gaza ora impossibile

“La fornitura di assistenza umanitaria all’interno di Gaza è diventata impossibile. Nonostante tutte le pause …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com