Parigi: 10 uomini armati di accette e mazze svaligiano gioielleria in pieno centro

Spettacolare rapina in pieno giorno nel centro di Parigi. Armati di accette e mazze, una decina di uomini hanno fatto irruzione in una gioielleria portando via un bottino di un milione di euro. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine francesi, due uomini vestiti in modo elegante sono entrati nel ‘Vacheron Constantin’ di rue de la Paix, vicino a Place Vendome. Dietro di loro è arrivato un terzo individuo armato e poi altri sei, incappucciati, con accette e mazze da baseball. I rapinatori con accette e mazze hanno rotto le vetrine del negozio ed hanno prelevato una ventina di orologi di lusso, tra cui uno ‘Swiss’ da centinaia di migliaia di euro. Nella fuga hanno lanciato dei fumogeni e hanno gettato le ‘armi’ e i guanti in un cestino della spazzatura, dileguandosi a piedi. La polizia della capitale francese ha arrestato due uomini provenienti dall’Europa dell’est che si trovavano nella zona. Quello di oggi è il secondo furto milionario all’ombra della torre Eiffel. All’inizio di settembre era stata rapinata un’altra gioielleria di lusso nel centro di Parigi: il bottino fu stimato in 2 milioni di euro. Nello stesso mese a Cannes fu teatro di uno spettacolare furto durante il festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com