Papa Francesco: “Peccatori corrotti nocciono alle comunità cristiane”

Si scaglia contro i ‘peccatori corrotti’  quelli che  giorno dopo giorno fanno passi avanti nel peccato, e loda i santi, quelli come Giovanni XXIII, di cui oggi ricorre il cinquantenario della morte. Nella messa celebrata a Santa Marta, cui hanno preso parte preti e dipendenti della Congregazione per le cause dei santi, Papa Francesco ha ricordato come i ‘peccatori consolidati’ “non hanno bisogno di Dio”, “si fanno un Dio speciale: loro stessi sono Dio”. I corrotti, ha spiegato ancora il pontefice, sono un “pericolo” anche “nelle comunità cristiane”, “pensano solo al proprio gruppo”: “Buono, buono. E’ di noi – pensano – ma, in realtà sono loro per se stessi”. Come Giuda, “peccatore avaro è finito nella corruzione, i corrotti, travisando la “strada dell’autonomia”, dimenticano quale Signore ha fatto la vigna, e diventano adoratori di se stessi”. “Quanto male fanno i corrotti nelle comunità cristiane! – ha osservato ancora il pontefice- Che il Signore ci liberi dallo scivolare su questa strada della corruzione”. Facendo invece riferimento a Papa Giovanni, ha ricordato come di contro esistano “quelli che obbediscono al Signore, quelli che adorano il Signore, quelli che non hanno perso la memoria dell’amore, con il quale il Signore ha fatto la vigna. I santi nella Chiesa. E così come i corrotti fanno tanto male alla Chiesa, i santi fanno tanto bene”. Tornando ai corrotti Papa Bergoglio precisa che bisogna guardarsi bene da loro  “che sono l’anticristo, che sono in mezzo a noi, ma non sono di noi. Dei santi la Parola di Dio ci parla come di luce, ‘quelli che saranno davanti al trono di Dio, in adorazione’. Chiediamo oggi al Signore – ha concluso il Papa – la grazia di sentirci peccatori, ma davvero peccatori, non peccatori così diffusi (generici ndr), ma peccatori per questo, questo e questo, concreti, con la concretezza del peccato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com