Panico a bordo di un aereo : pilota chiuso in bagno

A bordo di un aereo di una sottocompagnia della Delta in volo da Asheville, in Nord Carolina, a New York, aeroporto La Guardia, i passeggeri hanno assistito a delle scene da panico.

Il pilota dell’aereo era rimasto bloccato in bagno ed un soccorritore è stato scambiato per terrorista, mentre il co-pilota ha ecceduto di scrupolosità.

Il pilota accortosi di essere rimasto chiuso in bagno ha iniziato a battere i pugni sulla porta ed un passeggero, seduto poco lontano, si è accorto dei rumori.

Il passeggero subito è corso a bussare alla cabina di pilotaggio ma il co-pilota, sentendo un accento che gli sembrava mediorientale, ha pensato si trattasse di un tentativo di dirottamento, quindi si è chiuso dentro ed ha avvisato la torre di controllo.

Via radio ha comunicato che il capitano era scomparso, probabilmente chiuso in bagno, e che un uomo con un accento straniero chiedeva di entrare in cabina, ma lui si era chiuso dentro.

La torre di controllo gli ha detto di dichiarare lo stato di emergenza e di atterrare.

Nel frattempo però il pilota era riuscito a liberarsi ed a rassicurare i suoi colleghi.

Gli agenti dell’Fbi a terra erano già pronti ad intervenire e l’allarme è rientrato subito dopo che il capitano dell’aereo ha chiarito il forte equivoco.

G.S.

Circa redazione

Riprova

Russia-Cina: messaggio di Putin a Xi, collaboriamo a vantaggio dell’ordine mondiale

Il presidente russo Vladimir Putin si e’ congratulato con l’omologo cinese Xi Jinping in occasione …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com