Palma: “Il Cdm ha semplificato il processo civile”

Via libera del consiglio dei ministri al decreto legislativo che semplifica il processo civile. Da oggi ci sarà un testo unico che raccoglie tutte le norme processuali, e le tipologie dei riti processuali vengono ridotte a tre dalle 33 esistenti. L’annuncio arriva dal ministro della Giustizia Nitto Palma. Questo provvedimento si inserisce in quella che il Guardasigilli definisce la “rivoluzione” del processo civile attuata dal governo, anche se, come riconosce lo stesso Palma, “ non esaurisce ancora la semplificazione in materia”. “Stiamo predisponendo altri due ddl sulle materie escluse dalla delega”, spiega il ministro, e cioè “la normativa sui processi pendenti che permetterà l’entrata a regime” del nuovo sistema e quello sui Tribunali della famiglia che prevederà l’istituzione nei Tribunali di “sezioni specializzate” cui saranno ricondotti tutti i procedimenti in materia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com