Palestinese armato di coltello ucciso a checkpoint israeliano

Un palestinese armato di coltello è stato ucciso oggi a colpi d’arma da fuoco a un checkpoint israeliano in Cisgiordania: lo ha annunciato la polizia dello Stato ebraico.

Secondo quanto riferito da un agente, il palestinese aveva brandito il coltello contro un collega ad una barriera di sicurezza: “Un palestinese ha tentato di attraversare il checkpoint e si è avvicinato a una guardia di sicurezza brandendo un coltello. Il terrorista è stato poi neutralizzato ed è stato constatato il suo decesso”, ha indicato il portavoce della polizia israeliana Liba Samri in un comunicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com