Palermo, EMERGENZA ABITATIVA. Caronia: “Agenzia unica regionale per gestione e acquisizione immobili”

“E’ paradossale che nelle grandi città siciliane, soprattutto a Palermo, vi siano migliaia di famiglie in emergenza abitativa mentre decine di migliaia di appartamenti restano inutilizzati e spesso del tutto abbandonati.”
Lo ha dichiarato Marianna Caronia, ricordando di aver depositato un disegno di legge regionale che prevede la creazione di una “Agenzia sociale per la casa” unica regionale che sostituisca gli attuali IACP e che abbia come finalità quella della gestione unitaria dell’attuale patrimonio e dell’acquisizione di nuovi immobili, partendo proprio da
quelli oggi inutilizzati.
“Un’unica Agenzia ridurrebbe i costi di gestione e potrebbe avviare un piano di dismissione del patrimonio attuale attraverso la vendita agli attuali assegnatari a prezzi calmierati. Un patrimonio di oltre 70.000 alloggi la cui vendita potrebbe permettere di generare un fondo da utilizzare poi per l’acquisto di altri appartamenti già esistenti,
quindi senza ulteriori costose costruzioni e senza ulteriore consumo di suolo.
Mi auguro che entro la fine della legislatura, l’ARS approvi questa vera e propria riforma che sarebbe a costo zero per la Regione e permetterebbe di affrontare in modo decisivo una delle delle tante emergenze socio-economiche della Sicilia.”

Circa Redazione

Riprova

Governo Meloni e pandemia

“Nel caso di una recrudescenza di pandemie, l’Italia non sarà più l’esperimento del modello cinese …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com