Palermo. 14enne rapina farmacia e il padre lo porta in caserma

È proprio vero quando si dice che non sempre i figli assomigliano ai genitori ed è il caso di un padre che ha accompagnato il figlio 14enne in caserma per costituirsi dopo aver commesso una rapina in una farmacia  di Palermo. Il baby-rapinatore avrebbe fatto irruzione nell’esercizio commerciale armato di un grosso coltello riuscendo a farsi consegnare anche 250 euro. Per lui sono scattate le manette. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com