Padova, bimbo conteso deve tornare dal padre

I giudici d’appello hanno deciso: il bimbo conteso e che per settimane è stato al centro di una disputa tra i genitori separati, a Cittadella in provincia di Padova, deve tornare col padre.  La Corte di Brescia, infatti, ha  ribaltato il pronunciamento di marzo della Cassazione che aveva affidato il bambino alla madre.  La sentenza è operativa da oggi, e il piccolo avrà residenza definitiva dal padre. La mamma potrà comunque vederlo alternativamente al padre.  La decisione dei magistrati bresciani dovrebbe porre fine alle traversie del giovane che frequenta la quinta elementare. La sua storia era venuta alla luce nell’ottobre scorso quando venne trasmesso un video in cui veniva prelevato a forza dalla scuola per applicare l’ordinanza di allontanamento dall’ambiente materno. ”Mi auguro che ora si smorzino gli echi di questa vicenda – ha commentato il padre – e che si possa pensare serenamente alla crescita del bambino”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com