Ostiglia: madre e figlio trovati morti, probabile omicidio-suicidio

Tragedia familiare ad Ostiglia, nel mantovano. Un uomo di 63 anni si è tolto la vita lanciandosi dalla scale di un centro commerciale. La madre novantenne è stata invece trovata annegata in un canale. Tutto fa pensare ad un omicidio – suicidio,  ed è questa la pista che seguono i carabinieri nelle indagini. Secondo le prime informazioni, l’uomo questa mattina sarebbe andato nella casa di riposo dove la madre era ospite da alcuni anni, e insieme si sarebbero allontanati senza dire dove sarebbero andati. L’uomo, Mario Foina, 63 anni, si è tolto la vita in mattinata lanciandosi dalle scale del centro commerciale La Ciminiera di Ostiglia. Nel pomeriggio è stato recuperato il corpo della madre, Iris Merli, 89 anni, nelle acque del Canalbianco.

Circa redazione

Riprova

Tendenza meteo: fasi instabili a tratti fresche ad oltranza, fin dopo il 1° Maggio

TENDENZA MEDIO TERMINE 19-25 APRILE: a livello europeo il setup barico non subirà sostanziali differenze …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com