Oslo. Condannati per vignette Maometto

Due uomini, legati ad Al Qaida, si sono visti condannare dalla Corte di Oslo, con l’accusa di aver preparato un attentato contro il giornale danese che nel 2005 pubblicò le vignette controverse di Maometto. L’accusa per i due è di “complotto per commettere un atto terroristico”. Mikael Davud, norvegese di origine uigura, considerato la mente del piano terroristico contro il giornale Jyllands-Posten, è stato condannato a 7 anni; il complice, il curdo-iracheno Shawan Sadek Saeed Bujak, ha avuto 3 anni e mezzo.

 

 

Circa redazione

Riprova

Ucraina, Kiev: “Attacchi russi a Lugansk su nove fronti”

Gli attacchi dei soldati russi nella regione di Lugansk, nell’Est dell’Ucraina, sono concentrati su nove …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com