epa08692766 Hungary's Prime Minister Viktor Orban arrives ahead of a meeting with European Commission President Ursula von der Leyen (not pictured) in Brussels, Belgium, 24 September 2020. EPA/FRANCOIS LENOIR / POOL

Orban, stato diritto non rallenti Recovery fund

“La posizione del governo ungherese è chiara: l’Europa è in crisi e dobbiamo trovare una soluzione. Non si può consentire ai dibattiti sullo stato di diritto di rallentare l’istituzione del fondo di emergenza”. Lo ha detto il premier ungherese Viktor Orban a poche ore dall’inizio del vertice straordinario dei leader Ue a Bruxelles, secondo quanto riferito dal suo portavoce, Zoltan Kovacs. “Se il dibattito” sulla condizionalità tra l’erogazione delle risorse Ue e il rispetto dello stato di diritto “dovesse ritardare l’istituzione” del Recovery Fund, “allora è possibile concludere accordi bilaterali, fuori dal quadro Ue”, ha aggiunto il premier.

Circa Redazione

Riprova

Usa: assalto Congresso? ‘Sciamano’, non fu attacco a nazione

Jacob Chansley, noto anche come Jake Angeli lo ‘sciamano’, ha sostenuto alla Cbs, nella sua …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com