Olimpiadi, il punto con il ministro Giovannini su impianti sportivi e infrastrutture

Un incontro a Roma, nella sede del ministero delle infrastrutture e dei trasporti, per fare il punto assieme al ministro Enrico Giovannini e al viceministro Alessandro Morelli sull’avanzamento delle opere connesse alle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. È il vertice a cui ha partecipato oggi il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, assieme ai rappresentanti degli altri territori coinvolti, le Regioni Lombardia e Veneto, la Provincia autonoma di Bolzano e i Comuni interessati.

“È stato un incontro importante – così Fugatti – nel quale si è fatto il punto organizzativo sullo stato dell’arte su tutti gli investimenti che ci sono sul tema Olimpiadi nei vari territori. Come Trentino, la mole di investimenti sia nazionali che provinciali ammonta a circa 207 milioni di euro, tra opere legate agli impianti sportivi e opere stradali e infrastrutturali. Il ministro Giovannini – ha aggiunto il presidente della Provincia autonoma di Trento – ha voluto condurre un approfondimento sullo stato dell’arte, sulla capacità dei territori di mettere a terra questi investimenti. Inoltre, non ha chiuso alla possibilità che nei prossimi mesi, da qui alla prossima manovra finanziaria nazionale, vengano destinate ulteriori risorse per i territori che ospiteranno le Olimpiadi 2026”.

https://youtu.be/yHMH6ZW1FW4

Circa Redazione

Riprova

‘Tull Quadze’, tutte le donne per le donne afgane

“Siamo pronte a dare spazio e voce alle donne afghane che sono qui con noi, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com