Olanda: arrestati i 4 giovani che uccisero guardalinee

All’appello mancava solo l’ultimo dei quattro ragazzi olandesi che hanno ucciso un guardalinee durante una partita tra squadre giovanili. Richard Nieuwnhuizen, questo il nome della vittima brutalmente massacrata a calci e pugni dai giovani che dovranno ora rispondere di omicidio, brutalità e violenza in luogo pubblico. Al momento i ragazzi sono detenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com