Okinawa. Condannati per stupro a 9 e 10 anni di carcere i due marinai Usa

Sono stati condannati a 9 e 10 anni di carcere, i due marinai Usa che nell’ottobre scorso, hanno stuprato una donna giapponese, nelle isole di Okinawa. La corte distrettuale di Naha, composta da 3 giudici togati e sei popolari, ha ordinato la pena a 10 anni di reclusione a Christopher Browning, 24 anni, e 9 anni a Skyler Dozierwalker, 23 anni. “La sentenza – riporta la Kyodo – sembra pesante, ma il danno a sentimenti della vittima e residenti è più grave”, ha detto il presidente del tribunale, Hideyuki Suzuki.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com