Oggi un convegno su ‘Industria 4.0’ in Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani a Roma. Partecipano il ministro Calenda, il presidente del Senato, Pietro Grasso, e il senatore Antonio De Poli

‘Mettersi in rete è l’unico modo per crescere e fare innovazione’, con questo slogan il senatore questore Antonio De Poli (Udc) presenta un’iniziativa su Industria 4.0 da lui promossa che si svolgerà oggi in Senato: ‘Industria 4.0: investimenti, produttività e innovazione per il futuro delle imprese’,  è il titolo del convegno che si svolgerà a partire dalle 15.30 in sala Zuccari a Palazzo Giustiniani.

A introdurre i lavori sarà il questore De Poli, seguiranno i saluti istituzionali del presidente del Senato Pietro Grasso e gli interventi del ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, di Roberto Viola (direttore generale D.G. Connect European Commission), Eliano Lodesani (Chief operating Officer di Intesa San Paolo) e Tullio Tolio (direttore Istituto di Tecnologie industriali e dj automazione Cnr).

Il piano industria 4.0 avrà una ricaduta positiva sul sistema Italia se riusciremo a fare squadra. Investimenti, produttività e innovazione: sono i tre pilastri che oggi, come ieri, sorreggono la cultura di fare impresa, afferma De Poli. Al convegno parteciperanno una ricca platea di oltre 60 imprenditori veneti che operano nel settore dei servizi, del manifatturiero e dell’agroalimentare, dirigenti d’azienda pubblici e privati, rappresentanti di Confartigianato, sindaci e amministratori locali.

Le piccole  e medie imprese sono la spina dorsale della nostra economia,  afferma De Poli . L’innovazione non è un più un optional. Alle imprese Industria 4.0 vuole portare il verbo della rivoluzione digitale. Le risorse ci sono ma abbiamo il dovere di usarle bene. Il sistema per creare innovazione funziona se si lavoraa in rete. E’ una svolta culturale prima di tutto,

 

 

Circa Redazione

Riprova

Marchisio e la solidarietà alla maestra licenziata: “Si chiama revenge porn, ed è reato”

L’ennesima vicenda di cronaca ha scatenato la solidarietà del web, e anche l’ex calciatore Claudio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com