Obbligare il coniuge ad avere rapporti sessuali è reato. Corte di Cassazione, seconda sezione penale, sentenza n. 19142/2018

Obbligare il coniuge ad avere rapporti sessuali è reato, questo è stato sentenziato dalla Corte di Cassazione II Sezione Penale sentenza n°19142/2018.
Per la  Corte di Cassazione rischia una condanna per violenza sessuale chi costringe il partner a un rapporto indesiderato
– Chi impone al partner un rapporto sessuale indesiderato rischia una condanna per violenza sessuale. È quanto occorso a un marito, condannato ex art. 609-bis c.p. per aver costretto la moglie a subire atti sessuali consistiti in un rapporto completo.
Un episodio che gli è costato una condanna in sede di merito a tre anni e quattro mesi di reclusioni.
Movimento Genitori Separati
il Presidente
Marco A.Doria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com