Obama. “L’Italia con Monti ha fatto passi impressionanti”

“Sotto la leadership del primo ministro Monti, l’Italia sta ora adottando passi impressionanti per modernizzare la sua economia, ridurre il proprio deficit attraverso una combinazione di misure su entrate e spese e riposizionando la nazione sul cammino verso la crescita”. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in un’intervista alla Stampa, accoglie con parole ‘al miele’ il presidente del consiglio italiano, Mario Monti, nella sua prima visita ufficiale negli Stati Uniti. L’Italia, sottolinea il presidente Usa, non è solo uno dei principali alleati americani ma con Monti sta facendo dei passi impressionanti sul versante economico. Il premier meglio di così non poteva essere accolto a Washington. Nella Sala Ovale discuteranno soprattutto a situazione finanziaria in Europa che minaccia anche quella a stelle e strisce. “Come ho detto durante la crisi, credo che l’Europa abbia la capacità economica e finanziaria per superare questa sfida. Durante gli ultimi due anni l’Europa ha compiuto un certo numero di passi difficili e cruciali per affrontare la crisi che cresceva”.

 Tanti sono i punti comuni con Monti, sottolinea Obama. E precisa.“Sono d’accordo con quanto il primo ministro Monti ha detto: se l’Europa mette in atto firewall sufficientemente grandi, si riduce la possibilità di doverli usare”. Tanto che l’inquilino della Casa Bianca sottolinea che “le nostre fortune economiche sono intrinsecamente legate e le relazioni con l’Europa sono una parte importante dei nostri sforzi per creare posti di lavoro e prosperità negli Stati Uniti”. “Ho intenzione di riaffermare al primo ministro il messaggio che ho portato ai miei partner europei in precedenza – aggiunge Obama – nel caso più recente a Cannes durante il summit del G20: gli Stati Uniti continueranno a fare la loro parte per sostenere gli amici europei nel loro impegno per risolvere la crisi. Voglio solo aggiungere che si tratta di qualcosa che va oltre l’economia. Americani ed europei hanno un profondo legame di amicizia” ed in particolare l’Italia “è uno dei nostri più importanti alleati e operiamo assieme all’Europa in qualsiasi cosa facciamo nel mondo”. Ma Obama lode anche il ruolo dell’Italia nelle missioni internazionali. “L’Italia ha avuto un ruolo cruciale e centrale nella forza di assistenza e sicurezza internazionale della Nato in Afghanistan”’. A maggio, a Chicago si terrà il summit della Nato e per Obama “sarà un’opportunità per delineare la prossima fase della transizione in Afghanistan – afferma – La partnership strategica di lungo termine che l’Italia ha recentemente firmato con l’Afghanistan è un’affermazione forte e benvenuta sull’ estensione dell’impegno dell’Italia oltre il 2014”.

Circa admin

Riprova

PROTESTA DEL SINDACO DI USTICA: “COLLEGAMENTI MARITTIMI DEL SERVIZIO NAVE CHE PENALIZZA L’ISOLA”

“È inaccettabile il nuovo assetto dei collegamenti marittimi del servizio nave che penalizza Ustica. Non è …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com