Nuovo accordo tra Lega e M5S con Di Maio premier. “Fake news diffusa ad arte”

La crisi aperta dalla Lega sarebbe rientrata e via ad un nuovo patto tra Salvini e Di Maio. L’attuale presidente del consiglio sarebbe nominato commissario europeo dall’Italia e sullo scranno più alto ed importante di Palazzo Chigi siederebbe il capo politico del M5S. Salvini resterebbe ministro dell’Interno ed unico vicepremier. La notizia è circolata via internet ed ha obbligato i pentastellati a scrivere una nota ufficiale per smentire questo ‘fantomatico’ accordo tra 5 Stelle e Lega per continuare insieme l’esperienza di governo con Luigi Di Maio premier. “Quanto riportato da alcuni organi di stampa è totalmente falso. Non solo, nessuno dei quotidiani ha contattato fonti ufficiali del MoVimento 5 Stelle con l’intento di verificare questa clamorosa fake news. Sono cascati nel giochino di qualcuno, ma siamo abituati ormai. Non ci interessano poltrone, non ci interessano giochi di palazzo”, si legge nella nota.

“Per noi è importante il taglio dei 345 parlamentari per dare un grande segnale di cambiamento. Punto”. “Abbiamo sempre lavorato per fare il meglio del Paese – si legge ancora – e soprattutto in questo momento dopo che la Lega ha fatto piombare l’Italia in una crisi senza precedenti, nel pieno di agosto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com