Nuova Zelanda. Sono tutte morte le 65 balene arenate

Sono tutte morte le 65 “balene pilota”, avvistate lunedì sera da due turisti, su una spiaggia della Nuova Zelanda. Il branco di balene, lunghe 5 metri, si erano arenate in una piana di marea davanti alla penisola detta Farewell Spit, nell’isola del sud del Paese. Diciotto balene erano ancora vive stamattina, e i ranger hanno deciso ricorrere all’eutanasia per non prolungarne la sofferenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com