Nuova grana per la Ryanair, scatta sequestrato prima del decollo

Ancora guai per la Ryanair. Ieri è stato un sequestrato un aereo della compagnia irlandese low cost dall’aviazione francese poco prima del decollo dall’aereoporto di Bordeaux a causa di un contenzioso aperto sui sussidi ricevuti dalla compagnia aerea.

I 149 passeggeri, presenti sull’aereo, sono stati fatti scendere e cinque ore dopo sono stati trasferiti su un altro volo della stessa compagnia.

L’autorità dell’aviazione civile francese ha messo a terra il Boeing 737, interrompendo i piani di viaggio dei 149 passeggeri prenotati sul volo 1783 per Stansted.

Ai viaggiatori è stato detto informalmente dai funzionari francesi che l’aereo era stato sequestrato a causa di un debito non pagato e non sono mancate le polemiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com