Nuova Forza Italia: Berlusconi ed Alfano, presidente e vice

Tre ore di consultazioni a palazzo Grazioli. Di fronte Silvio Berlusconi ed Angeli Alfano. Secondo quanto riferiscono le fonto del partito, l’opotesi che emergerebbe sarebe la seguente:  Il Cavaliere presidente e l’atuale Ministro degli Interni svolgerebbe il ruolo di  vicepresidente della nuova Forza Italia. Questa potrebbe essere la soluzione per superare la fasi di crisi apertasi nel partito dopo la spaccatura sulla fiducia al governo Letta. Via, dunque, al percorso che vedrebbe il passaggio dal Pdl a nuova rinnovata Forza Italia. Intanto l’ex Premier smentisce alcune dichiarazioni, attribuitegli dalla stampa, sull’ipotesi di un suo movimento. Berlusconi lavorebbe per la coesione e l’unità, continuando ad impegnarsi per non deludere i tantissimi elettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com