Nullatenente per il fisco, fittava 25 case a trans. Denunciato

Per l’erario era un nullatenente, in realtà proprietario di ben  25 appartamenti, che fittava  a caro prezzo a trans dediti alla prostituzione. L’ex muratore operava nel milanese, ed è riuscito a nascondersi al fisco per ben 10 anni. Al momento rischia la confisca di almeno 10 case di proprietà, mentre su altre 15 sono in corso accertamenti. L’indagato, che ha una sessantina d’anni, vive con un compagno nella zona nord della città, dove manteneva la maggior parte delle locazioni, quasi tutte in nero. La polizia non esclude che l’uomo possa aver portato ingenti somme all’estero.

Gli inquirenti hanno iniziato a sospettare dell’uomo circa un anno fa, quando hanno notato che nella zona di piazzale Lagosta, nel quartiere Isola,luogo notoriamente frequentato da transessuali e dai loro clienti, polizia ha notato che quasi tutti i transessuali sudamericani erano affittuari dello stesso referente. Così le indagini hanno permessodi risalire all’ex murarore. L’uomo abitualmente pretendeva circa 1.000 euro di affitto in totale e sistemava in un monolocale anche tre o quattro viados. Parte di questi è stata sicuramente reinvestita negli appartamenti, altri, forse, potrebbero essere stati spediti all’estero, in Sudamerica, tramite money transfer o tramite i viaggi dei suoi amici transessuali stranieri. Nel corso dei controlli sono state denunciate altre due persone, dei prestanome che si erano intestati dei contratti per il muratore, subaffittando. L’autorità giudiziaria, che ora dovrà valutare i reati, sta ipotizzando il favoreggiamento della prostituzione e il favoreggiamento della permanenza di irregolari sul territorio italiano. Nel corso dell’indagine sono anche stati arrestati dieci viados, due perché destinatari di provvedimenti cautelari, e altri per rapine e aggressioni che non di rado maturano tra trans e clienti o con prostitute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com