Novantesimo anniversario dell’Aeronautica, il messaggio del Presidente della Repubblica

Per il 90° anniversario della fondazione dell’arma Aeronautica dal Colle arriva il messaggio del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.  A riceverlo il  Comandante di Stato Maggiore dell’ Aeronautica, generale di squadra aerea Pasquale Preziosa. Nella  nota si legge: ”Nel giorno del novantesimo anniversario della fondazione dell’Aeronautica militare, il mio deferente pensiero va alla bandiera della Forza armata e agli aviatori caduti nell’adempimento del dovere. Componente ad elevatissima caratterizzazione tecnologica, l’arma azzurra esercita da sempre una funzione fortemente propulsiva nella ricerca, lo sviluppo e l’impiego dei più avanzati ed efficaci mezzi e sistemi a tutela della nostra sicurezza. Come e più delle altre Forze armate, essa e’ pertanto chiamata a valorizzare sul campo le limitate risorse che, nel contesto del processo di riforma e razionalizzazione dello strumento militare, il paese può  mettere a disposizione della difesa a fronte della difficile contingenza economica in atto. Nel nuovo scenario internazionale, l’Aeronautica continua ad assolvere compiti di primaria importanza, in Patria e all’estero, a difesa dei cieli e per la protezione delle unità di terra e di mare impegnate, sotto l’egida delle organizzazioni internazionali, nelle missioni per la pace, la sicurezza e la stabilizzazione delle aree di crisi. Ufficiali, sottufficiali, personale di truppa e personale civile dell’Aeronautica militare, siate giustamente fieri delle gloriose tradizioni della vostra Forza armata e delle tante temerarie imprese che hanno contrassegnato la sua storia, ma siate altrettanto orgogliosi del fondamentale ruolo che essa svolge oggi al servizio dell’Italia e della comunità internazionale. Nel rinnovare l’apprezzamento del paese e mio personale per la straordinaria opera prestata con costante abnegazione ed altissima professionalità, invio a voi tutti e alle vostre famiglie il più fervido augurio ed un affettuoso saluto. Viva l’Aeronautica militare, viva le Forze armate, viva l’Italia!”.

Circa redazione

Riprova

Migranti: nel 2021 riconosciuto titolo di studio a oltre 900 rifugiati

Sono oltre 900 i rifugiati che l’anno scorso sono stati integrati nel nostro Paese tramite …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com