Notte d’Arte 2015 a Napoli

La notte di sabato 12 dicembre 2015 sarà la grande notte Bianca del Centro storico di Napoli, una manifestazione dal titolo ‘Notte d’Arte 2015 – la cultura della pace’ organizzata nel vasto e bello centro storico di Napoli. Il tema ‘La Cultura della Pace’ ha fatto affiancare l’iniziativa di quest’anno con l’AMREF, la più importante organizzazione sanitaria no profit presente in Africa che durante la notte sarà presente presso la mostra Magna nel complesso di San Domenico Maggiore. Tanti eventi sono in programma nel territorio della II municipalità tra Port’Alba, Piazza Miraglia, Via Nilo, Piazza San Domenico, Via San Biagio dei Librai, Via Duomo, C.so Umberto, Piazza Borsa, Piazza Del Gesù, Via Benedetto Croce, Via San Sebastiano. Eventi che animeranno la notte bianca di Napoli tra arte, musica live, eventi presso i tantissimi monumenti. Saranno previste anche aperture di musei, chiese, negozi, laboratori, botteghe e scuole. A Piazza del Gesù si terrà l’anteprima invernale di Napoli Strit Food Festival, il festival dedicato al cibo da strada ed inoltre sarà presente in piazza del Gesu’ anche ‘beeretta’, la Birra in Bicicletta che verra’ presentata nella versione aggiornata. E poi saranno presenti in Piazza del Gesù: Pasta Cordelia che propone primi piatti prodotti da loro, O’ Tabebano con kebab e panini, Family Food con i suoi panini gourmet con pane nero al carbone vegetale, Fritt Food & More il classico cuoppo fritto e paccheri di Gragnano farciti, Johnnypizzaportafoglio e la sua pizza a portafoglio, Cuori di Sfogliatella con tante sfogliatelle ricce e frolle, sia dolci che rustiche e tanta dolcezza con Autore torrone del Sannio e cioccolato confezionato. Tanta musica in strada dove a Piazza Dante ci sarà il concerto di Tony Esposito, il grande percussionista che tante volte si è esibito con Pino Daniele.A Piazza Dante ci sarà anche il concerto-raduno del Movimento Rapper Napoletani mentre a Piazza Carità si terrà il concerto di Radio Amore Sempre Sabato 12 dicembre 2015 alla Stazione Metro Università (Piazza Borsa) alle ore 18:30 si terrà un concerto dell’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli di Napoli.A piazzetta Nilo si terrà la Rassegna Artistica Mutarte #LeNottiDelNilo dalle 23 con GIOVANNI BLOCK, Simone Spirito e Ciro Tuzzi. Sabato 12 dicembre 2015, in occasione della Notte d’Arte, presso il Museo Cappella Sansevero si svolgerà per il quarto anno l’iniziativa “Una notte dal principe” con l‘apertura straordinaria del complesso monumentale dalle ore 18.30 alle ore 24.00 a soli 3 euro. L’ultimo ingresso consentito sarà alle ore 23.40. Il ricavato dalla vendita dei biglietti della serata sarà devoluto ad AMREF Health Africa e l’accesso sarà consentito fino ai limiti di capienza del Museo. Dimora Inquieta la Cappella Sansevero, illustre mausoleo funerario dedicato al nobile casato dei Sansevero, vero e proprio tempio dell’arte tardobarocca, scrigno di segreti percorsi iniziatici, sperimentali e sentimentali, frutto della genialità di un uomo saggio e misterioso. Custodisce gelosamente il Cristo Velato, illuminato dal ‘lume perpetuo’ della Fama, proprio come aveva voluto Raimondo di Sangro, VII principe di Sansevero. La notte d’arte si tinge di mistero ed esoterimo. Vista guidata alla tomba del conte Dracula e poi ai per i vicoletti del centro che nascondono fantasmi, tracce di templari ed incredibili fonti energetiche nel cosidetto ‘triangolo esoterico’. Art Street Naples, un percorso itinerante by night proposto da ArciGay che comincerà dalla Napoli spagnola con la visita ai famosi Quartieri Spagnoli dove vivevano i femminielli descritti nelle opere di autori quali Curzio Malaparte e Roberto De Simone. Qui l’artista Roxy in the Box, illustrerà il progetto ‘Chatting’ un’opera di street-art in cui ha immortalato i ritratti dei più grandi artisti, cantanti, politici e star internazionali. La visita finisce a piazza Dante dopo aver visto via Toledo (e la sua “metropolitana dell’arte”), piazza del Gesù (dominata dalla guglia dell’Immacolata, dalla mole di Santa Chiara e dall’elegante facciata del Gesù Nuovo) e piazza Bellini (dove sarà possibile ammirare un tratto delle mura di epoca greca). A fine passeggiata, presso la Casa delle Differenze sarà offerto un AperitivArte a tutti i partecipanti. ViviBanchiNuovi Cultura musica e aggregazione proposto dall’Associazione ViviBanchiNuovi da creare nella Piazza Banchi Nuovi al centro del Decumano del Mare. Artisti di strada e Artisti noti si esibiranno sabato 12 dicembre per dare vita a una serata indimenticabile all’interno del programma della Notte dell’arte sponsorizzata dalle quattro attività presenti sulla Piazza in particolare il “santachiara cafe – ex salumeria – beer bar – sott’e ngop lounge bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com