Nordcorea, verso completamento grande complesso turistico sul mare

La Corea del Nord ha quasi completato una grande struttura turistica sul mare. Lo rivelano le immagini satellitari diffuse oggi dal sito 38 North. Wonsan-Kalma Coastal Tourist Area si trova tra un nuovo aeroporto e la costa orientale del paese, in un’area che precedentemente era usata per esercitazioni di artiglieria e lanci di missili balistici. La sua costruzione punta a rafforzare l’afflusso turistico. Attualmente la Corea del Nord accoglie 100mila turisti stranieri all’anno, la gran parte dalla Cina, secondo fonti del settore, mentre non esistono dati ufficiali. La costruzione del sito è stata controllata direttamente dal leader Kim Jong Un e si programma la sua apertura per ottobre, quando il paese celebrerà il 74mo anniversario dalla fondazione del Partito dei lavoratori coreani. 38 North, con le sue immagini satellitari, dimostra che la gran parte degli edifici in costruzione sono “vicini al completamento esterno e diversi edifici nuovi o ridisegnati sono in fase avanzata”.

Kim, che si dice trascorresse nella zona le sue vacanze estive, ha visitato il sito almeno tre volte nell’ultimo anno secondo i media di stato, rimbrottando spesso i funzionari incaricato del lavoro e fornendo ordini dettagliati sulla realizzazione. Il leader “ha trovato che l’intera strada non era perfetta nel suo aspetto artistico”, ha scritto l’agenzia di stampa ufficiale KCNA dopo l’ispezione di ottobre. “Ha dato indicazioni – ha aggiunto – ai funzionari di prevedere più hotel e appartamenti con oltre 30 piani”. Ci sono anche attrazioni, cinema e uno stadio multifunzionale, più un “grande parco acquatico”. Secondo le foto, scattate il 28 dicembre, la strutturea è diventato un “grande complesso turistico marittimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com