FILE - In this April 6, 2017 file photo, President Donald Trump arrives to speak at Mar-a-Lago in Palm Beach, Fla. after the U.S. fired a barrage of cruise missiles into Syria in retaliation for this week's gruesome chemical weapons attack against civilians. Donald Trump promised to shake up Washington. And in his first 100 days, hes certainly followed through. Between the fixation on the inauguration crowd size, his tweets that he had been wiretapped by his predecessor and the failed effort at health care reform, Trumps honeymoon could hardly be described as blissful. (ANSA/AP Photo/Alex Brandon, File) [CopyrightNotice: Copyright 2017 The Associated Press. All rights reserved.]

Nordcorea e Trump: ‘Rischio molto serio di conflitto’

Il presidente Usa Donald Trump, intervistato dall’agenzia Reuters in occasione dei suoi 100 giorni alla Casa Bianca, ha detto che un conflitto ‘grande, grande’ con la Corea del Nord, a causa del programma nucleare e missilistico di Pyongyang è possibile, ma che lui preferirebbe una soluzione diplomatica. ‘Senz’altro, c’è la possibilità che si arrivi ad un grande, grande conflitto con la Corea del Nord’, ha affermato il leader Usa, ‘Ci piacerebbe risolvere le cose attraverso la diplomazia, ma è molto difficile’.

Nell’intervista, Trump ha detto di voler far pagare alla Corea del Sud il costo del sistema antimissile Thaad (un miliardo di dollari), mentre ha annunciato di voler rinegoziare gli accordi commerciali con Seul. Trump ha quindi elogiato il presidente cinese Xi Jinping per i suoi tentativi di mediazione con Pyongyang: ‘Ci prova davvero, credo. Non vuole vedere caos e morte. E’ una brava persona, l’ho conosciuto bene’.

 

Circa Redazione

Riprova

Maltempo, esondato lago di Como: strade allagate, chiuso lungolago

Il lago di Como è esondato nella notte invadendo il lungolago, fino a Piazza Cavour. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com