Nord Corea, Usa annunciano sanzioni. Mosca si propone come mediatore

Gli Stati Uniti hanno annunciato sanzioni a due dei più importanti funzionari della Corea del Nord che si occupano del programma sui missili balistici.

Nel frattempo la Russia ha ribadito l’offerta di volersi proporre come Paese mediatore per alleviare le tensioni tra Washington e Pyongyang. “Il Tesoro sta prendendo di mira i numeri uno dei programmi sui missili balistici della Corea del Nord”, ha dichiarato il segretario al Tesoro americano, Steven Mnuchin. Una mossa, ha continuato Mnuchin, che fa parte “della nostra campagna di massima pressione per isolare il Paese e arrivare ad una penisola coreana completamente denuclearizzata”.Fonte Reuters – Traduzione LaPresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com