Non c’è niente da ridere alla Sala Umberto, uno straordinario Peppe Barra incanta il pubblico di Roma

Giovedì 20 gennaio è andato in scena “Non c’è niente da ridere” uno spettacolo di Peppe Barra e Lamberto Lambertini, con protagonisti il grande attore campano e una bravissima Lalla Esposito.

“Io non amo la parola comico, il comico è insito nell’attore, è uno spettacolo di grande comunicazione, ci sono dei momenti di grande divertimento, dei momenti di poesia e poi c’è il canto.” Sono queste le parole con cui Peppe Barra ben descrive “Non c’è niente da ridere” spettacolo che lo vedrà in scena fino a domenica 23 gennaio al Teatro Sala Umberto di Roma.

All’apertura del sipario il pubblico è proiettato sul palco e gli viene mostrato quello che invece di solito vede l’attore, l’interno di un teatro con palchi, platea e luci. Uno spettacolo al contrario che inizia con il personaggio per antonomasia, Pulcinella morto e disperato per la sua Colombina, anzi Culumbrina.

La musica è eseguita dal vivo: Giuseppe Di Colandrea al clarinetto, Agostino Oliviero al violino e mandolino, Antonio Ottaviano al pianoforte arricchiscono senza dubbio il bel repertorio proposto, repertorio della tradizione napoletana, con continui giochi di parole che portati avanti in maniera serrata risultano esilaranti.

Il connubio di Barra con Lalla Esposito è felicissimo, lei è padrona della scena, canta e balla fin dal primo istante, con grande enfasi interpretativa. Che tra i due ci sia divertimento e sinergia è ben evidente al pubblico che gode dei loro perfetti tempi comici e tributa ricchissimi applausi a scena aperta.

Lo spettacolo è divertente e accattivante riuscendo comunque ad offrire momenti di dolcezza e malinconia, Barra è iconografico, è esso stesso la maschera perfetta, la sua sola presenza riempie il palco, incarna la tradizione al meglio, sempre con grande garbo ed eleganza, anche nelle macchiette più classiche.

Assolutamente da non perdere, in scena fino a domenica 23 gennaio 2022 al Teatro Sala Umberto di Roma.

PEPPE BARRA in

NON C’È NIENTE DA RIDERE

di Lamberto Lambertini e Peppe Barra

con LALLA ESPOSITO

Musicisti: Giuseppe Di Colandrea (clarinetto), Agostino Oliviero (violino e mandolino), Antonio Ottaviano (pianoforte)

Musiche Giorgio Mellone

Scene Carlo De Marino | costumi Annalisa Giacci |Luci Francesco Adinolfi | Assistente alla regia Francesco Esposito | Direttore di scena Giuliano Gargiulo | Fonico Gianluca Guidone | Sarta Anna Giordano | Organizzazione Chiara Guercia

Regia di LAMBERTO LAMBERTINI

Produzione di produzione Ag Spettacoli e Tradizione e Turismo

Orari spettacolo: Giovedì – Sabato h. 21.00 | Domenica h. 17.00

Sala Umberto

Via della Mercede, 50 – Roma 00187

066794753 | 3459409718

Loredana Margheriti

Circa Redazione

Riprova

L’ISOLA DI USTICA RICEVE LA BANDIERA DEL MEDITERRANEO

La spedizione nautica, culturale, scientifica e sociale, salpata nel 2013 con l’obiettivo di studiare il …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com