Commissione Giustizia, Palma la spunta. Grillo: “Lista presidenti è alfabeto della vergogna”

Nitto Palma è il presidente  della commissione Giustizia al Senato. Dopo ben tre bocciature, l’ ex Guardasigilli del governo Berlusconi è stato eletto con 13 preferenze.  Ha ottenuto 13 voti, mentre  otto sono state le  schede bianche ed una nulla. Il candidato grillino Mario Michele Giarrusso, ha ottenuto solo quattro voti. La commissione Giustizia ha votato anche i vicepresidenti: Felice Casson (Pd) con 12 voti e Maurizio Buccarella (M5S) con 7 sì. Le schede bianche sono state 2, c’è stato un voto a favore di Luigi Manconi e uno a favore di Rosaria Capacchione.

Se l’elezione di Nitto Palma è stata salutata dagli applausi del Pdl, non sono mancate le critiche. A scagliarsi contro quello che è apparso come un “teatrino della vecchia politica”, è stato il coordinatore politico di Scelta civica Andrea Olivero, che ha definito quella di oggi una “brutta pagina perché una forza politica ha fatto un accordo, che noi non abbiamo fatto perché eravamo stati esclusi, e poi non l’ha rispettato».

Anche  il senatore del Svp, Karl Zeller, lasciando l’aula della Commissione Giustizia  ha spiegato che pur non condividendo l’accordo tra il Pd e il Pdl, in nome della serietà del proprio partito, ma ha comunque votato per Nitto Palma.

Ma il più irriverente, resta, come al solito Grillo. Sul suo blog, il leader del M5s pubblica un post dal titolo  “L’Alfabeto della Vergogna”, in cui si scaglia contro le presidenze delle commissioni “spartite tra pdl e pdmenoelle”.  “I nomi dei presidenti, scrive Grillo, sono un potente vaffanculo alla Nazione. La lista della vergogna comprende trombati, inquisiti, mariti, vecchie scarpe dell’inciucio, riscossori di premi partita, trombettieri del falso, senatrici da supermarket con scorta. Un tocco di P2 più un tocco di D’Alema. Persone nominate per aver fottuto Prodi alle elezioni presidenziali o per il loro instancabile leccare il culo da sempre a Berlusconi – aggiunge Grillo – C’è dentro di tutto, un minestrone di falliti, riciclati, bocciati alle politiche, di eterni ritornanti. Questa lista è una provocazione verso i cittadini per scelta delle persone e per la loro generale incompetenza. Se ci fosse una Commissione per i Cessi di Montecitorio occuperebbero anche quella, metà chiappa pdl, metà chiappa pdmenoelle e lascerebbero il cesso da pulire alla finta opposizione di Sel”. Poi  conclude: “Consigliato ai costipati per facilitare l’evacuazione (è una meraviglia) e per chi voglia facilitare i conati di vomito (non sarete delusi). Leggere lentamente l’elenco per evitare effetti collaterali come la perdita completa dell’equilibrio nervoso e l’insorgere di aggressività incontrollata”.

 

Di seguito i nomi dei presidenti eletti a capo delle Commissioni, divisi per Camera e Senato.

CAMERA DEI DEPUATI

Commissione Bilancio: Francesco Boccia (Pd)

Commissioni Esteri: Fabrizio Cicchitto (Pdl)

Commissione Finanze: Daniele Capezzone (Pdl)

Commissione Cultura: Giancarlo Galan, (Pdl)

Commissione Affari Costituzionali: Francesco Paolo Sisto (Pdl)

Commissione Giustizia: Donatella Ferranti (Pd)

Commissione Difesa: Elio Vito (Pdl)

Commissione Attività Produttive: Guglielmo Epifani (Pd)

Commissione Affari Sociali: Pier Paolo Vargiu (Scelta Civica)

Commissione Ambiente: Ermete Realacci (Pd)

Commissione Lavoro: Cesare Damiano (Pd)

Commissione Trasporti: Michele Meta (Pd)

Commissione Agricoltura: Luca Sani (Pd)

Commissione Politiche Ue: Michele Bordo (Pd)

Giunta per le Autorizzazioni: Ignazio La Russa (Fdi)

Giunta per le Elezioni: Giuseppe D’Ambrosio (M5S)

 

SENATO DELLA REPUBBLICA

Commissione Finanze:  Mauro Maria Marino (Pd)

Commissione Bilancio: Antonio Azzollini (Pdl)

Commissione Esteri: Pier Ferdinando Casini (Udc-Scelta Civica).

Commissione Difesa: Nicola Latorre (Pd)

Commissione Affari Costituzionali: Anna Finocchiaro (Pd)

Commissione Sanità: Emilia Grazia De Biasi (Pd)

Commissione Lavori pubblici-Tlc: Altero Matteoli (Pdl)

Commissione Lavoro: Maurizio Sacconi (Pdl)

Commissione Agricoltura: Roberto Formigoni (Pdl)

Commissione Industria: Massimo Mucchetti (Pd)

Commissione Ambiente. Giuseppe Marinello (Pdl)

Commissione Cultura: Andrea Marcucci (Pd)

Commissione Giustizia: Nitto Palma (Pdl)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com