Nigeria. Sei lavoratori stranieri sequestrati nel sud

Sei lavoratori stranieri ( 3 ucraini, due indiani e un russo), sono stati rapiti domenica scorsa in Nigeria. I lavoratori al momento del rapimento erano a bordo di una petroliera al largo dello stato di Bayelsa, quando sono stati avvicinati da un gruppo di uomini armati. La polizia ha fatto sapere che i sequestratori, hanno chiesto un riscatto di un milione di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com