Nigeria. Campagna vaccinazione anti-polio, 9 volontarie uccise

Nove volontarie sono state uccise oggi durante la campagna per la vaccinazione anti-polio, in due diversi attacchi in centri medici nel nord della Nigeria. Secondo quanto riferito da fonti della polizia locale alla Bbc, il primo attacco è avvenuto nella cittadina di Kano, ma lo stesso commando di uomini armati a bordo di motociclette dopo circa trenta minuti, ha commesso l’attentato contro le volontarie che si stavano preparando ad iniziare le vaccinazioni in un altro centro medico poco fuori la città. Alcuni leader musulmani nigeriani si sono opposti alle vaccinazioni sostenendo che provocano l’infertilità. L’opposizione alla vaccinazione è una delle principali ragioni per cui la Nigeria è uno dei soli tre paesi al mondo in cui la poliomelite è ancora endemica. Ma quelli che si sono verificati oggi sono stati i primi attacchi violenti contro le squadre di vaccinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com