NESCI (M5S) – ‘Due emendamenti al nuovo Decreto Calabria: avremo un piano straordinario di assunzioni e maggiore trasparenza sull’operato dei Commissari’

“Ho presentato in XII Commissione ‘Affari Sociali’ due importanti emendamenti al Decreto Calabria” afferma la Dep. Dalila Nesci (M5s). “Il primo consentirà al Commissario ad acta di adottare un piano straordinario di assunzione a tempo indeterminato di personale medico, sanitario e socio-sanitario, sulla base del fabbisogno rilevato dalle aziende del Servizio sanitario regionale”.

L’undici novembre scorso è infatti entrato in vigore il nuovo Decreto Calabria (D.L. 10/11/20 n. 150), voluto dal Governo, per il rilancio del servizio sanitario della regione Calabria e che ha già iniziato in Parlamento il percorso di conversione in legge.

“Continuo a ripetere da giorni che non siamo in un remoto teatro di guerra ma in una regione del Sud Italia dove non mancano affatto le strutture pubbliche ospedaliere” – prosegue la deputata – “ciò che serve è potenziare il personale in modo stabile”.

“Con questo primo emendamento” – aggiunge – “si possono reclutare tutte le unità necessarie non solo per far fronte all’emergenza ma per offrire ai cittadini calabresi, anche nel lungo periodo, quei servizi sanitari fondamentali che ora mancano”.

“Al fine di massimizzare la trasparenza dell’operato dei Commissari straordinari, ho poi presentato un secondo emendamento” – conclude –  “nel quale si prevede che l’informazione che essi debbono rendere alla conferenza dei sindaci sulle misure di risanamento adottate avvenga comunque ogni tre mesi, coinvolgendo anche le organizzazioni sindacali”.

Circa redazione

Riprova

Calabria: Covid, D’Ippolito (M5S) chiede la proroga dei contratti degli infermieri

«Mi appello ai commissari delle aziende del Servizio sanitario affinché proroghino i contratti, in scadenza …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com