‘Ndrangheta: Zambetti torna libero

Sei mesi fa l’arresto per voto di scambio con la ‘Ndrangheta. Oggi l’ex assessore regionale lombardo Domenico Zambetti e’ tornato libero. La decisione è stata presa dal gip di Milano Alessandro Santangelo, che ha accolto l’istanza degli avvocati Giuseppe Cusumano e Corrado Limentani. Da quanto si è saputo, il gip accogliendo l’istanza della difesa ha ritenuto che non sussistono più le esigenze cautelari per l’ex assessore, anche accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com