‘Ndrangheta: sequestrati beni per 3 milioni a Garbagnate Milanese

La Polizia di Stato di Milano ha eseguito un sequestro antimafia per un noto esponente della ‘ndrangheta di Garbagnate Milanese. I poliziotti della divisione Anticrimine della Questura di Milano, in collaborazione con l’Anticrimine di Reggio Calabria, coordinate dal servizio centrale Anticrimine, ha eseguito un ingente sequestro di beni a carico di un noto membro della cosca Morabito-Palamara-Bruzzanti, egemone nell’area jonica della provincia di Reggio Calabria.

Il destinatario del sequestro, disposto dal Tribunale di Reggio Calabria, vive a Garbagnate Milanese da molti anni, comune dove sono ubicati i beni sequestrati. Secondo le indagini patrimoniali svolte dalla divisione Anticrimine di Milano, i beni sequestrati hanno un valore complessivo di circa 3 milioni di euro.

Circa redazione

Riprova

Reati contro la P.A.: undici arresti e sequestrati 8,2 mln

Con l’accusa, a vario titolo, di aver commesso reati contro la pubblica amministrazione e contro …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com