Peugeot e Fiat Chrysler Automobiles svelano il logo di Stellantis, il nuovo gruppo che nascerà dalla fusione paritetica dei rispettivi business. La presentazione del logo - sottolineano Fca e Psa - segna un altro passo verso il completamento della fusione, che è previsto entro la fine del primo trimestre 2021, subordinatamente al soddisfacimento delle consuete condizioni di closing, inclusa l'approvazione da parte degli azionisti di entrambe le società nelle rispettive assemblee straordinarie e il soddisfacimento dei requisiti antitrust e altri requisiti normativi.

Nasce Stellantis, completata la fusione Fca-Peugeot

La fusione tra Fca e Peugeot, che porta alla nascita di Stellantis, è stata completata ed è effettiva da ieri.  Lo hanno reso noto, in un comunicato congiunto, le due società.

Stellantis sarà quotata da lunedì a Milano e a Parigi, da martedì a New York.
Per effetto della fusione Exor, la holding della famiglia Agnelli, detiene oggi 449.410.092 azioni ordinarie di Stellantis, che corrispondono al 14,4% sul capitale in circolazione. Lo rende noto, in un comunicato, la stessa Exor.
Dal punto di vista contabile, ai sensi del principio contabile internazionale Ias 28 – si legge nella nota – si ritiene che Exor eserciterà influenza notevole su Stellantis.

Circa Redazione

Riprova

Lufthansa chiude il 2020 in rosso per 6,7 miliardi

Nel suo ‘hannus orribilis’ Lufhtansa registrata una perdita di 6,7 miliardi di euro. E’ quanto …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com