Steinbruck: “In Italia hanno vinto due clown”. Napolitano annulla incontro

La Germania deride l’Italia proprio alla vigilia della visita del presidente della Repubblica italiano Giorgio Napolitano. In realtà a destare l’ira del Capo dello Stato nostrano, è stata la dichiarazione del candidato premier della Spd Peer Steinbruck, che ha dichiarato: “Inorridisco per la situazione dell’Italia, hanno vinto due clown”. Per questo motivo Napolitano ha deciso di annullare l’incontro con il leader della Spd, previsto per stasera:  ‘Mi pare non ci fossero più le condizioni (per un incontro con il candidato premier della Spd – ndr) viste le sue dichiarazioni del tutto fuori luogo o peggio che ha fatto’, ha spiegato il presidente Napolitano  incontrando i giornalisti a Monaco di Baviera.

 

Napolitano: “Preoccupato da populismo in Ue”. Europa, difficoltà di integrazione e necessità di “consolidare le riforme”. Sono solo alcuni dei temi affrontati dal presidente della Repubblica in visita a Monaco di Baviera. “Sono molto preoccupato del populismo crescente in Europa, del pericolo di una scarsa legittimazione democratica dovuto anche agli errori delle classi dirigenti europee”, ha dichiarato il Capo dello Stato italiano.

 

Seibert : “Napolitano ha un ruolo centrale in questa fase”. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha un “ruolo centrale” in questa fase e “darà le sue valutazioni”. Lo ha detto il portavoce della Merkel Steffen Seibert sottolineando che domani la cancelliera incontrerà il capo della Stato.
l governo tedesco ha poi replicato a chi ha interpretato il voto italiano come una reazione allì’austerity voluta dalla cancelliera Angela Merkel. “Non penso ci sia un’unica spiegazione”, ha detto in proposito il portavoce della cancelliera, Steffen Seibert. “L’insegnamento tratto dalla crisi è quello di non fare più vecchi errori”, ha continuato sottolineando che è necessario ottenere una crescita sostenibile e affrontare le riforme.

Alumnia: “Preoccupato da esito elezioni in Italia”. “I risultati del voto italiano mi preoccupano, è a serio rischio la governabilità, ma le motivazioni del voto sono da ricercare in Italia e non a Bruxelles”: lo ha detto il commissario Ue alla Concorrenza Joaquin Almunia rispondendo alle domande dei giornalisti.

“Quando ho visto il risultato del voto mi sono profondamente preoccupato perché dimostra che la governabilità è a rischio” ha detto Almunia precisando di parlare “a titolo personale”. Secondo il Commissario per superare le difficoltà servirà “uno sforzo enorme di responsabilità e creatività alle forze politiche per fare un governo pensando agli interessi degli italiani”. Dopo aver affermato che “le motivazioni che hanno portato al risultato si trovano in Italia e non a Bruxelles” Almunia ha poco dopo ribadito di pensare che “le questioni che hanno polarizzato l’attenzione dei media e dei cittadini italiani vanno cercate in Italia e non qui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com