Napoli: sciopero Anm, disagi per i passeggeri

Una brutta giornata per i pendolari del napoletano. Continua infatti l’agitazione dei dipendenti dell’Anm, l’Azienda napoletana mobilità , a causa dell’agitazione dei dipendenti per il ritardato pagamento degli stipendi. Molti i bus rimasti fermi nei depositi, con fermate particolarmente affollate. Le spettanze saranno erogate il prossimo 4 novembre. Anche ieri l’agitazione ha provocato pesanti conseguenze sul traffico con la decisione degli autisti dei mezzi dei depositi di via delle Puglie e Cavalleggeri d’Aosta di non uscire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com