NAPOLI, RESCIGNO (ANTICAMORRA): CAMPO ROM GIUGLIANO FUORI LEGGE, CHIESTO INCONTRO AL PREFETTO

“Ho fatto un sopralluogo al campo ROM di Giugliano con il Consigliere Comunale Salvatore Onofaro di Qualiano, Gabriele Migliaccio, coordinatore cittadino della Lega di Giugliano e Teresa Frecciarulo.  Da Presidente della Commissione Anticamorra, lunedì chiederò al Prefetto un incontro urgente per fare il punto anche sulla questione della sanità Pubblica, mentre giovedì incontrerò a Roma al Viminale il sottosegretario agli interni on. Molteni. Non è possibile che lo Stato risulti impotente davanti a scenari simili di delinquenza. La mia sarà una battaglia per il ripristino della legalità e per difendere i proprietari onesti italiani dei terreni occupati. Un grazie alle forze dell’ordine che quotidianamente operano nella direzione del tentativo di ripristinare la legalità ma che purtroppo non hanno gli strumenti necessari per mettere fine ad un degrado umano e ambientale determinatosi da troppo tempo. È una vera e propria emergenza che attenzionerò al Governo”, dichiara il presidente della commissione Anticamorra della Regione Campania Carmela Rescigno, consigliere regionale della Lega.

Circa Redazione

Riprova

Sondaggi: Fratelli d’Italia resta il primo partito del Paese, ma scende sotto la soglia del 30%

Il partito guidato dal premier Giorgia Meloni è calato sensibilmente nei sondaggi, scendendo sotto la …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com