Napoli incanta il San Paolo: primo goal in azzurro di Higuain

Il Napoli è già in forma Champions e incanta il San Paolo nella gara contro il Benfica. Una vittoria ancora più bella perché arricchita dal primo goal di Gonzalo Higuain allo stadio San Paolo. Raga Benitez non può che essere soddisfatto della prestazione della sua squadra. Ci sono ancora di limare gli schemi, occorrono alcuni rinforzi di spessore in difesa e a centrocampo per affrontare il palcoscenico europeo ma quello che si è visto contro la squadra portoghese fa ben sperare al tecnico. Gli azzurri partono subito bene, aggrediscono in ogni parte del campo e riescono ad imporre il proprio gioco. Da registrare la difesa per qualche svarione di troppo. Il Napoli potrebbe chiudere la partita, che vince per 2 a 1, già nel primo tempo se fosse stato più attento sotto rete. Ma va bene così per la gioia dei quarantamila tifosi che hanno riempito il San Paolo. “Siamo ancora al 50% ma ho visto una crescita della squadra” dice Rafa Benitez al termine dell’amichevole. Per l’allenatore, come dimostra il goal del Benfica, bisogna lavorare ancora sulle palle inattive e bisogna cresce in fase difensiva. “In generale mi pare che la squadra stia crescendo fisicamente e ho visto anche movimenti migliori a centrocampo”. E poi c’è Higuain che all’esordio al San Paolo ha segnato il primo goal con la maglia del Napoli. “Per un attaccante é importante segnare, ma Gonzalo oltre al gol ha fatto vedere le sue qualità, il controllo di palla, la capacità di girarsi tra gli avversari. E’ ancora al 60% della forma e in più gli manca l’intesa con gli altri, il capire il gioco dei compagni in anticipo”. Ma su tutto, bisogna riconoscerlo, ci sono i tifosi: una partita di calcio estivo riesce a portare allo stadio circa quarantamila persona è assolutamente bello per il calcio. E proprio il pubblico potrebbe essere, in questa stagione, il dodicesimo uomo in campo per il Napoli. E questo lo sa anche Rafa Benitez. “Sono l’aspetto che mi ha colpito di più finora di Napoli – dice il l’allenatore parlando dei tifosi – . Sono al fianco della squadra e faranno la differenza: per noi anche in questa fase è importante avere il loro sostegno anche per i tanti giocatori nuovi”.

 

Circa redazione

Riprova

Serie A, si esibiscono le grandi nel ricordo di Pablito.

Giornata spettacolare in Serie A, tanti gol, Roma ed Atalanta da urlo. Settimana di lutto …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com