Napoli. Disoccupato tenta suicidio. Lo salva la polizia

Un gesto disperato, dettato dalla difficoltà di sopravvivere, in mancanza di un lavoro stabile. Un uomo, nel napoletano, ha tentato di togliersi la vita con il gas.  L’ intervento tempestivo della polizia, è servito a farlo desistere prima che mettesse in pericolo anche la vita di altre persone. L’uomo aveva aperto i fornelli, collegati a una bombola di gas. Quando gli agenti sono giunti davanti alla porta dell’appartamento l’odore di gas stava diventando insostenibile, ma dopo alcuni minuti i poliziotti sono riusciti a convincere l’uomo ad aprire la porta e a soccorrerlo. Appena entrati i poliziotti hanno aperto porte e finestre per consentire l’immediato passaggio dell’aria impedendo l’esplosione dell’appartamento e salvando la vita dell’uomo e di altri condomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com