Napoli. Cadavere in decomposizione in una Vela a Scampia, forse giovane morto per overdose

E’ stato ritrovato tra i cumuli di rifiuti e in stato di decomposizione il corpo di un giovane dall’apparenza intorno ai 20 anni di età. La macabra scoperta, è avvenuta questa mattina nei pressi della Vela Gialla nel quartiere di Scampia a Napoli. La scoperta è stata fatta da alcuni residenti della zona, che hanno subito allertato gli agenti del vicino Commissariato. La polizia intervenuta sul posto, sta cercando di risalire all’identità del giovane, che con ogni probabilità è stata vittima di una overdose.  Il corpo dell’uomo verrà trasferito all’Istituto di medicina legale dove verrà eseguita l’autopsia. 

Circa admin

Riprova

Migranti: nel 2021 riconosciuto titolo di studio a oltre 900 rifugiati

Sono oltre 900 i rifugiati che l’anno scorso sono stati integrati nel nostro Paese tramite …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com