Mountain Bike e Artistica di bronzo

Due sfortune di bronzo. E’ il caso di dirlo, le farfalle della ritmica macchiate da un errore di troppo, e Marco Aurelio Fontana nella Mountain Bike, che rompe la sella a due chilometri dal traguardo. Orgoglio Italia, resistiamo, e alla fine portiamo a casa comunque un podio, anzi due, preziosissimi, che ci portano a superare il bottitino di Pechino 2008. Anche il ciclismo dunque porta a casa la sua medaglia, la quidicesima disciplina sul podio, a dimostrazione di una scuola grandiosa, e nonostante gli scarsi mezzi e fondi, siamo ancora tra le nazoni più forti al mondo. Grazie ragazze della ritmica, vi siete prese la rivincita di un’olimpiade cinese vergognosa (quarte), grazie Fontana, arrivare senza sella al traguardo, e conquistare una medaglia vuol dire davvero tanto.

Alessandro Ciampa

Circa admin

Riprova

Serie A, vincono Roma e Napoli, pari per l’Inter

Giallorossi ed azzurri vincono in trasferta ai danni di Genoa e Bologna, l’Inter si ferma, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com